lug
28

STING IN CONCERTO – 28.07.2017

Orario dell'evento: 21.00 / Luogo dell'evento: PIAZZA SORDELLO

concerto-sting-mantova-2017

Nella serata di venerdì 28 luglio 2017 Sting si esibirà live a Mantova in Piazza Sordello. Il cantautore inglese Sting (vero nome Gordon Matthew Thomas Sumner), classe 1951, è attualmente in giro per il mondo con il suo 57th & 9th tour, che segue l’uscita dell’omonimo album. La tournée dell’ex frontman dei Police è partita da Vancouver e toccherà 24 città del Nord America prima di fare tappa in Europa a fine marzo.

Fonte: http://www.mantovanotizie.com/concerti/20170215-concerto-sting-mantova-2017.php

lug
20

ALVARO SOLER IN CONCERTO – 20.07.2017

Orario dell'evento: 21.30 / Luogo dell'evento: PIAZZA SORDELLO

alvaro-soler-summer-tour-2017-mantova

Il Summer Tour 2017 di Alvaro Soler farà tappa anche in Italia, e passerà anche per Mantova. Il live del cantautore spagnolo si terrà sul palco di Piazza Sordello nella serata di giovedì 20 luglio 2017, con inizio previsto per le ore 21.30.

Fonte: http://www.mantovanotizie.com/concerti/20170203-alvaro-soler-mantova-2017.php

lug
17

ELTON JOHN – 17.07.2017

Orario dell'evento: Nessun orario fissato / Luogo dell'evento: Piazza Sordello

elton-john-mantova-2017

Il tour mondiale di Elton John, Wonderful Crazy Night Tour, farà tappa anche a Mantova, al momento unica data italiana ufficializzata. Il concerto del baronetto è previsto in Piazza Sordello a Mantova venerdì 14 luglio 2017. Il concerto è organizzato da InsideOut Agency in collaborazione con Comune di Mantova e Regione Lombardia e si inserisce nel programma della seconda edizione della rassegna Mantova Arte & Musica, che si svolgerà a metà luglio 2017 proponendo concerti e spettacoli nelle due piazze del centro storico di Mantova. Il tour è partito in seguito alla pubblicazione di “Wonderful Crazy Night”, il 33° album in studio del cantautore britannico.

Fonte: http://www.mantovanotizie.com/concerti/20161108-elton-john-mantova-2017.php

apr
09

VINITALY – 9.04.2017 – 12.04.2017

Orario dell'evento: Nessun orario fissato / Luogo dell'evento: VERONA FIERE

Vinitaly-2017-Verona-768x472

Vinitaly 2017, Verona si prepara ad ospitare il più grande evento nazionale che rende il vino protagonista e che porterà in città aziende e appassionati dall’Italia e dal mondo. L’appuntamento è dal 9 al 12 aprile.

mar
22

FIUMI DI PRIMAVERA – 22.03.2017

Orario dell'evento: Nessun orario fissato / Luogo dell'evento: Nessun luogo Fissato

WATER

Diciassettesima edizione di Fiumi di Primavera, la manifestazione che celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua a Mantova, in programma mercoledì 22 marzo 2017.
Una edizione particolarmente ricca di proposte a largo raggio scaturite dalla trattazione del tema generale WASTEWATER, acque reflue, lanciato da UN-WATER, e dei temi locali :

– molte postazioni interattive di didattica scientifico-tecnologica per lo studio, il monitoraggio e la difesa dell’ambiente, con alcune novità di rilievo quali il Depuratore di Peschiera, la piattaforma smart We-Lab, le Fasce Tampone, i Quadri dati di analisi delle acque, i Casi di studio sull’uso delle acque in agricoltura, ecc.;

– i Modelli dinamici di depuratori e fontanazzi;

– i Laboratori di educazione alimentare basati sull’uso dell’acqua in cucina, ecc.;

– il nuovo Gioco del Mincio e altri giochi;

– escursioni in motonave, in barca, in canoa, a piedi, in bici.

La manifestazione costituisce un’azione del Contratto di Fiume Mincio e rappresenta un’occasione di aggiornamento e approfondimento delle tematiche ambientali per tutti i livelli scolari e per la cittadinanza. Ma anche il momento in cui la scuola mantovana, in interazione virtuosa con enti locali, associazioni, agenzie e aziende e mondo del volontariato, testimonia il proprio impegno per la difesa della risorsa acqua e delle risorse naturali e culturali in genere.

http://www.turismo.mantova.it/index.php/articoli/scheda/id/1891

feb
25

CARNEVALE DI MANTOVA 2017 – NABUZARDAN 25.02.2017

Orario dell'evento: 15.00 / Luogo dell'evento: PALAZZO TE

NABUZARDAN

Ormai da tradizione torna nelle sale di Palazzo Te il Nabuzardan, quest’anno sabato 25 febbraio, dedicato agli “Animali Fantastici” : tutto inizia alle 15 con una parata di biciclette travestite da creature magiche, che convergeranno verso l’esedra di Palazzo Te con partenza dallo spazio del Gradaro. Tutti i cittadini, partendo dagli abitanti di Valletta Valsecchi, sono invitati a partecipare travestendo le loro biciclette con fantasia e creatività. Tutte verranno parcheggiate ed esposte nei giardini di Palazzo Te, diventando una parte dello scenario fantastico. Per partecipare alla parata di biciclette animali fantastici è possibile partecipare agli incontri di costruzione coordinati da Segni d’infanzia presso la Ciclofficina allestita in Spazio Gradaro, attività di Epicentro Culturale Diffuso Valletta Valsecchi.

Dalle 15.30 gli artisti animeranno le sale della villa giuliesca, in un percorso tra narrazioni sorprendenti e creature straordinarie.

In sala di Apollo e ala napoleonica due postazioni con quattro truccatrici per soddisfare tutti, bambini ed adulti con trucchi fantastici.

In sala Cavalli FEFE, l’equilibrista che danza sulla luna. In equilibrio su una leggerissima struttura di carbonio a forma di luna basculante l’acrobata esegue virtuosismi sul filo poetici e strabilianti.

Nel giardino dell’Esedra Andrea Zerbini con monociclo, diablo e clavette si esibisce nella scenografia di bici travestite da animali fantastici, tra cui curiosa carrozzina con dentro un animale fantastico realizzato in 3D da Helpy Technology e i ragazzi del Politecnico con le stampanti tridimensionali dell’officina creativa Santagnese10.

In tema con gli animali fantastici si esibirà Cecia la donna serpente completamente tatuata che si arrotola e srotola dal palo cinese con movimenti che sfidano la forza di gravità.

L’Ala Napoleonica ospita Amelia Amalia, due trasformiste che si trasformano in sirene che cantano e incantano.

Infine Andreanna, la donna con i cerchi un’acrobata con l’hula hop davvero incredibile.

http://www.turismo.mantova.it/index.php/eventi/scheda/id/40487

feb
23

LUCA BORNOFFI – BACK IN TOWN 11.02.2017 > 23.02.2017

Orario dell'evento: Nessun orario fissato / Luogo dell'evento: Nessun luogo Fissato

BORNOFFI

L’artista Luca Bornoffi (Mantova, 1980) presenta – “Back in town” La ricerca della perfezione nell’imperfezione – alla Galleria Arianna Sartori nella Sala di Via Cappello 17 a Mantova. La personale si inaugurerà, alla presenza dell’artista, Sabato 11 febbraio alle ore 17.30 e resterà aperta al pubblico fino al prossimo 23 febbraio 2017.

Luca Bornoffi nasce a Mantova nel 1980, fin da bambino è sempre stato attratto da quello che non conosceva, ed ispirato dalle onde dell’oceano. Cresciuto in mezzo alla campagna e ai cavalli, Luca oggi è un artista, imprenditore creativo, viaggiatore ed esploratore. Fin dai tempi della scuola non stava mai attento alle lezioni, quindi tra uno sguardo e l’altro fuori dalla finestra riempiva i suoi libri di schizzi geometrici e sinuosi… passano gli anni e si laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie nel 2006, dopo vari soggiorni studio all’estero. Ma la sua vera passione rimane l’arte, il viaggio, l’hospitality, l’eco design, e il surf. Successivamente, frequenterà anche l’Istituto Europeo di Design a Milano. I suoi progetti di eco design verranno selezionati ed esposti al FuoriSalone di Milano ed i suoi concepts e opere artistiche lo porteranno fino a New York e ai Caraibi, esponendo in gallerie e nei migliori hotel di lusso. “Fin dai tempi della scuola mi ritrovavo spesso a fare schizzi astratti, con qualsiasi cosa mi capitasse per mano, come penne e matite”. La sua curiosità e la sua voglia di scoprire e di osservare il diverso, nonché una continua ricerca di un suo equilibrio interiore e la continua ricerca della perfezione nell’imperfezione, lo hanno portato ad intraprendere numerosi viaggi attraverso tutta l’Europa, Usa, Canada, successivamente Australia, Nuova Zelanda, Asia, Caraibi e Sud America. Grazie a ciò, inizia a pensare frequentemente ai colori che più lo colpiscono, spinto fortemente dall’idea che alcuni di questi, possono sicuramente infondere allegria, spensieratezza, evasione e benessere…. Da tutto ciò decide di trasmettere su tela l’insieme di tutte queste sue idee.

http://www.turismo.mantova.it/index.php/eventi/scheda/id/40495

feb
18

CARNEVALE DI MANTOVA 2017 – MAGHE, NANI E GIGANTI 18.02.2017

Orario dell'evento: 15.00 / Luogo dell'evento: PALAZZO DUCALE

MAGHI

Maghe, nani e giganti il titolo e tema dell’evento che si rifà agli abitanti del palazzo e ai miti e alle storie che lo abitavano come quella della maga Manto. Nell’Appartamento della Rustica di Palazzo Ducale, daremo avvio a un carnevale a regola d’arte ideato dai Servizi Educativi del Museo, diretti da Renata Casarin, e dall’Associazione Segni d’infanzia, con la direzione di Cristina Cazzola e l’entusiastica adesione del direttore del Museo Peter Assmann. Il percorso prevede una visita ai nuovi spazi dell’Estivale e inaugura, con il nuovo sistema di riscaldamento, gli eventi del Museo dei Bambini.

Il programma che spazia fra diverse proposte artistiche prevede la presenza dei Nani rossi acrobati che sotto gli occhi increduli dei bambini si trasformano in giganti con mirabolanti acrobazie. Laura Torelli di Charta Coop condurrà gli spettatori in una narrazione. Partendo dal mito della Maga Manto – dando solo uno spunto di quanto l’immaginario contemporaneo sia un vero e proprio patchwork – narrerà una fiaba africana, in un excursus che ci fa riflettere sulle nostre storie di origini e sull’identità. Come in tutte le regge non può mancare l’artista visivo: Lucio Diana si cimenterà in una performance di Veri – Ritratti (Veritratti) dei partecipanti in costume con una tecnica tutta contemporanea al confine fra performance e videoarte. Alle video interviste partecipano con Lucio Diana, Carol Cassistat del Teatre du Gros Mecano di Quebec City e Sophia Handaka del Museo Benaki di Atene, all’interno della ricerca “identità mosaico” #il travestimento – Tandem Europe project step2, uno dei progetti di cooperazione internazionale ideati da Cristina Cazzola.

L’immancabile trucco prende i colori dei Gonzaga oro e nero per preparare tutti i partecipanti alla Parata in Costume attraverso le antiche sale del Palazzo. Adulti e bambini scortati dagli ambasciatori ducali Renata Casarin, Lara Zanetti e Eleonora Longhi attraverseranno il salone degli specchi ed altre sale come una delegazione di invitati speciali a corte. Per assicurare una adeguata partecipazione a tutti l’ingresso sarà organizzato in due turni uno alle ore 15.00 e ore 17.00 con una durata complessiva del percorso/spettacolo di 2 ore. L’evento, consigliato per tutti dai 3 anni in su, prevede un numero di accessi limitato per ciascun turno pertanto si consiglia la prenotazione anche per evitare attese. La biglietteria coincide con quella di Palazzo Ducale ma per chi effettua la prenotazione è possibile ritirare i biglietti presso l’ingresso dell’evento al Giardino dei Semplici, adiacenze Piazza Paccagnini. Biglietto per gli adulti 5 €, gratuito per i bambini fino a 12.

http://www.turismo.mantova.it/index.php/eventi/scheda/id/40488

feb
18

ELMAR PEINTNER/XIAO XIAOLAN – 18.02.2017 > 26.03.2017

Orario dell'evento: Nessun orario fissato / Luogo dell'evento: PALAZZO DEL CAPITANO

PAL DEL CAPITANO

Visioni, paesaggi al vero e fantastici, figurazioni oniriche tratte fuori dall’immaginario che sprofonda nel tempo lontano di culture fra Europa e Cina si incontrano nelle opere al tratto dell’artista di origine austriaca Elmar Peintner e della cinese Xiao Xiaolan, attualizzando esperienze e il piacere di impiegare tecniche espressive antiche. Il disegno, o arte della linea, è il protagonista della mostra attraverso le interpretazioni dell’artista di origine austriaca Elmar Peintner e dell’artista cinese Xiao Xiaolan, a colloquio incrociato nelle sale de “LaGalleria”. Ci accolgono le analisi descrittive di Peintner, che esplica le sue immagini “del momento”, pervase da concetti filosofici molto legati all’Est, a raggiungere una sintesi conquistata attraverso l’analisi dei passaggi che sostanziano la straordinaria capacità umana di pensare e mettere al mondo un’opera caratterizzata da una fervida libertà immaginativa. Ne è il contraltare la poetica di Xiao Xiaolan, che ricorre al luogo delle illusioni per dar forma alla inquietudine che alberga nella coscienza di chi fa fluire nel presente il sentimento di un tempo interiorizzato ancora non troppo lontano, quello che racconta dell’ondata imperialista che ha visto la ribellione della Cina non disposta a subire la cultura dell’Occidente. Un confronto stimolante, ricco di suggestioni “altre”, che collega sensibilità così lontane ma, inevitabilmente, così vicine.

Inaugurazione venerdì 17 febbraio 2017, ore 18.

La mostra, realizzata con il contributo di Forum Austriaco di Cultura, resterà aperta al pubblico dal martedì alla domenica con orario 14.00 – 19.00. Ingresso libero da martedì a sabato; ingresso con biglietto del Museo di Palazzo Ducale la domenica e nei giorni festivi

Complesso Museale Palazzo Ducale di Mantova Piazza Sordello, 40 LaGALLERIA Arte Contemporanea Palazzo del Capitano, Piazza Sordello, 42A Mantova

http://www.turismo.mantova.it/index.php/eventi/scheda/id/40509

gen
27

LO SCHIACCIANOCI – TEATRO SOCIALE 27.01.2017

Orario dell'evento: Nessun orario fissato / Luogo dell'evento: TEATRO SOCIALE

2014_12_30_lo_schiaccianoci

Amore, sogno e fantasia per uno dei balletti più affascinanti della storia della danza classica.

Le scenografie incantate del Ballet of Moscow rendono partecipe lo spettatore della stessa fiaba di Hoffmann. Per le sue caratteristiche di favola a lieto fine e per la vicenda pervasa da un’atmosfera fatata di festa, “Lo Schiaccianoci”: una fiaba fatta di dolciumi, soldatini, albero di natale, fiocchi di neve e fiori che danzano, topi cattivi, prodigi, principe azzurro e fatina, è diventato un balletto che ammalia i bambini e incanta i grandi. Per questo è lo spettacolo più rappresentato nel mondo durante le festività natalizie. La conclusione è segnata dallo squisito Valzer dei Fiori, dopo il quale Clara si ritroverà nella sua poltrona con il suo schiaccianoci in grembo, felice di questo sogno di Natale.

Musiche: P.I. Tchaikovsky
Coreografie: M. Petipa
Solisti: Katerina Kukhar e Aleksandr Stoyanov
Corpo di Ballo: Ballet of Moscow

http://www.teatrosocialemantova.it/stagione-teatrale/12-lo-schiaccianoci-ballet-of-moscow